CENTO (FE) AVIS CENTO PRESENTA IL CALENDARIO 2020 E RINGRAZIA GLI STUDENTI DEL LICEO CEVOLANI !

CENTO (FE) 28/11/19 – ( DI MARCO RABBONI) AVIS CENTO PRESENTA IL CALENDARIO 2020 E RINGRAZIA GLI STUDENTI DEL LICEO CEVOLANI !  Sabato 30 Novembre alle 16:30 presso la Gipsoteca Vitali in via Santa Liberata 11 si svolgerà la presentazione della 19° edizione del Calendario 2020 Colori in Libertà. Avis Comunale di Cento invita tutti i bambini che con i loro disegni, eseguiti durante la Fiera di settembre presso la postazione Avis, hanno reso possibile la realizzazione di questo bellissimo calendario. Subito dopo la presentazione, i bambini ed i loro accompagnatori potranno fare merenda tutti insieme nei locali della Gipsoteca, che anche quest’anno si è resa disponibile ad accogliere questa allegra manifestazione. Prima delle feste di Natale poi i calendari saranno distribuiti nelle classi delle scuole materne ed elementari di Cento. Anche quest’anno è stato possibile realizzare il progetto grazie ai proventi del 5×1000 ed al contributo della tipolitografia Baraldi di Cento. Il progetto rientra nel “Bando Cultura 2019-2020” del Comune di Cento. Prosegue per tutti i donatori la campagna di vaccinazione antinfluenzale gratuita in tutte le giornate di donazione presso la sede di Viale Jolanda 13/a. E’ possibile  vaccinarsi subito dopo la donazione di sangue o anche presentandosi al punto di raccolta in una mattina di apertura dalle ore 10 alle ore 11. L’unica condizione necessaria è quella di essere socio attivo AVIS e cioè di aver fatto almeno una donazione negli ultimi due anni. Avis coglie anche l’occasione per ricordare le prossime date di donazione nella nuova sede di Viale Jolanda 13/A a Cento dalle ore 8.00 alle 10,45: domenica 1 dicembre, venerdì 6 – 13 e 20, domenica 12 e 29. È consigliata la prenotazione o sul sito www.avis100.it o telefonando al 3398596316. AVIS desidera inoltre ringraziare gli studenti del Liceo Cevolani di Cento che, nelle mattine del 15, 23 e 25 novembre, hanno generosamente aderito alle giornate organizzate per loro, a seguito degli interventi dei volontari AVIS-FIDAS ed ADMO in ambito scolastico. Si sono registrati ed hanno effettuato gli esami una cinquantina di Aspiranti Donatori e ci sono state ben 22 iscrizioni Admo, con primo prelievo di tipizzazione. Tutto questo è stato possibile grazie anche alla fattiva collaborazione della Dirigente di Istituto e di alcuni insegnanti che AVIS ringrazia in particolar modo.

Condividi questo articolo

Post Comment