“SINDROME DA MUSICAL” in Pandurera

Sindrome da musical-15

Manuel Frattini porta in scena la sua “dipendenza”da Musical con “SINDROME DA MUSICAL”

Sabato 18 aprile 2015  – ore 21 Centro Pandurera

Tutto pronto al Centro Pandurera per ospitare, sabato 18 aprile p.v. alle ore 21, l’energia travolgente di Manuel Frattini e il suo “Sindrome da Musical”, il primo dei due Musical in programma della stagione 2014/2015 della Fondazione Teatro G.Borgatti di Cento!

Scritto da Lena Biolcati, per la regia di Alfonso Lambo, “Sindrome da Musical”è uno show con cui Manuel Frattini ripercorre il proprio cammino artistico attraverso i più famosi brani del musical italiano e internazionale.

Grande performer e protagonista di acclamati spettacoli come Pinocchio, Sette spose per sette fratelli, Aladin e Peter Pan, Frattini si mette a nudo con autoironia interpretando se stesso e sottoponendosi all’analisi di una psicologa per cercare di guarire dalla sua ossessione per il musical;  ovviamente non solo non guarirà, ma la “sindrome” finirà per contagiare l’algida dottoressa che verrà trascinata dall’energia dello show!

Il regista definisce Sindrome come una sorta di reality-musical poiché Manuel e l’intero cast non rappresentano dei personaggi inventati ma portano davvero se stessi e le proprie caratteristiche nella storia. Non si tratta quindi di un one man show ma di uno spettacolo corale e una dichiarazione d’amore per un genere che negli ultimi decenni ha davvero contagiato tutti!

Biglietti: da € 8 ad €18.

 Per informazioni:

Biglietteria “Fondazione Teatro G. Borgatti” presso Centro Polifunzionale Pandurera

via XXV Aprile 11 44042 Cento (Fe)

da martedi’ a venerdì ore 16.30 – 19.00

sabato ore 9.00 – 13.00

nella giornata dello spettacolo, dalle ore 20.

tel.051.6843295 – biglietteria@fondazioneteatroborgatti.it

www.fondazioneteatroborgatti.it

Per saperne di più sullo spettacolo…

Dopo aver affrontato con Toc Toc – a Time for Musical il tema degli artisti che a inizio carriera vivono nella continua ricerca di una scrittura Manuel, dopo anni di brillante carriera, porta in scena la sua “dipendenza” dal mondo del musical.

Il testo, sarcastico e pungente, scritto da Lena Biolcati, diventa il collante per mettere in scena una successione di canzoni e coreografie originali tratte da grandi spettacoli italiani e internazionali come: Grease, Pinocchio, Chicago, Sette spose per Sette fratelli, Cabaret, La piccola bottega degli orrori, Chorus Line, Cantando sotto la pioggia e molti altri; il tutto fra ricordi e flashback interpretati da un ottimo cast di performer: Andrea Verzicco, Angelo di Figlia, Andrea Casati, Lucia Blanco, Nadia Scherani e Eleonora Lombardo.

Accanto a Manuel, nel ruolo della coprotagonista/psicologa, troviamo Silvia Di Stefano, apprezzata interprete di spettacoli come Pinocchio, Aladin, Cabaret,  cantante e insegnante di canto.

Nel 2012 Silvia vince il premio come Miglior Performer Femminile per la sua interpretazione nei musical Aladin e Sindrome da Musical.

La scenografia minimalista si compone di alcune pedane sovrapposte ispirandosi agli allestimenti dei concerti perché protagonista è soprattutto la musica. Sullo sfondo un videowall che rimanda citazioni e scene tratte dai musical più importanti ma anche video con i contributi di artisti che irrompono nello spettacolo e dialogano con Manuel come frutto della sua immaginazione e ossessione. Si sono prestati con grande ironia amici come: Roberto Ciufoli, Raffaele Paganini, Rossana Casale, Garrison Rochelle, Paolo Ruffini, Katia Follesa e Stefano D’Orazio, che ha curato anche la supervisione artistica dello show.

La regia è di Alfonso Lambo, giovane autore, regista teatrale e insegnante di recitazione e canto in diverse scuole sul territorio; Alfonso ha dato forma con grande gusto e equilibrio al testo narrativo.

Per saperne di più su MANUEL FRATTINI…

Artista completo, ovvero danzatore, cantante e attore, Manuel Frattini ha trovato nel genere del Musical il canale d’espressione più congeniale.

Grazie alle sue ineccepibili qualità artistiche e alla sua versatilità è rapidamente diventato uno dei più noti e amati protagonisti del Musical made in Italy.

“Gambe scattanti, che sanno accattivarsi il pubblico con un guizzo solare di energia, complice una predilezione per vorticose sequenze di tip tap sprizzanti humour e euforia… Questo è Manuel Frattini, occhi vivaci su cui troneggia un ciuffo sbarazzino di capelli”: questa definizione del critico Francesca Pedroni ben riassume le peculiarità di Manuel Frattini, a partire dagli studi televisivi – dove ha mosso i primi passi come primo ballerino e coreografo in numerose produzioni Rai e Mediaset come Fantastico”, “Pronto… è la Rai?”, “La sai l’ultima?” e “Festivalbar” –  fino ad arrivare alla carriera in teatro

1991   A Chorus LineDiretto da Saverio Marconi per La Compagnia della Rancia

E’ il suo primo Musical, interpreta il ruolo diMike Costa e riscuote un immediato, grande successo personale. Lo spettacolo vince il biglietto d’Oro

1996 – 97   Cantando sotto la pioggiaDiretto da Saverio Marconi per La Compagnia della Rancia

Ricopre il ruolo (che fu del grande Donald O’Connor) diCosmo Brown, accanto a Raffaelel Paganini

Premio Bob Fosse – Un Oscar per il Musical 1996 per Cantando sotto la pioggia

Premio Danza & Danza come Miglior giovane interprete italiano della stagione 1996/1997. per Cantando sotto la Pioggia

Primo Premio Nazionale Sandro Massimini (Festival Internazionale dell’Operetta di Trieste), con la seguente motivazione: “Miglior attore emergente del teatro musicale e leggero italiano ed ammirevole esempio di dedizione e impegno professionale, qualità che gli hanno permesso di sviluppare, partendo dalla danza, doti eccezionali di showman fantasioso, versatile e completo”.

1998 – 1999  Sette spose per sette fratelliDiretto da Saverio Marconi per La Compagnia della Rancia

Interpreta con stile memorabile il ruolo di Gedeone, il fratello minore, accanto a Raffaele Paganini e Tosca. L’attenzione della critica e dei media si concentra su di lui, decretando il suo primo, tangibile successo.

1999 – 2000 e 2000 – 2001 –  Tributo a George Gershwin – Un Americano a Parigi,(regia e coreografie di Franco Miseria) con Christian De Sica e Lorenza MarioPremio Danza & Danza assegnatogli per la seconda volta

2001  Musical Maestro!Un Musical di Manuel Frattini, Fabrizio Angelini e Giovanni Maria Lori

E’ il primo tentativo di musical indipendente e nonostante la breve Tournée raccoglie numerosi consensi.Premio Vignale Danza per Musical Maestro

2001 – 2002   La piccola bottega degli orroriDiretto da Saverio Marconi per La Compagnia della RanciaManuel è il protagonista maschile, Seymour, Rossana Casale è la protagonista femminile Audrey

2003 – 2006  Pinocchio il grande Musical dei PoohDiretto da Saverio Marconi per La Compagnia della RanciaNel musical-kolossal italiano Manuel è Pinocchio, e debutta al Teatro Diners della Luna, nuovo Teatro di grandissime dimensioni costruito per l’occasione a Milano, nell’area del Forum di Assago. Lo spettacolo va in onda in prima serata a Natale 2005 su Italia Uno.

2003 Premio IMTA

2004 Premio Musical Award come miglior attore protagonista

2005 Arca d’argento assegnato da Arcademia per “La sua straordinaria capacità di interpretare e promuovere il Musical in Italia”.

2005 – 2006   Toc Toc a Time for MusicalDiretto da Mauro Simone, scritto e realizzato con gli altri protagonisti, con liriche inedite di Stefano D’Orazio

Manuel interpreta sé stesso in una storia inedita che ripercorre, attraverso i brani più famosi, la sua carriera. Sul palco con lui anche Lena Biolcati, già Angela nel primo cast di Pinocchio.

2006 – 2008  Peter Pan il MusicalDiretto da Maurizio Colombi per il Teatro delle Erbe, con le musiche di Edoardo BennatoManuel è Peter Pan, il folletto che non vuole crescere e raccoglie successi immediati. Lo spettacolo vince il Biglietto D’Oro ed il titolo di Musical più visto (TV Sorrisi e Canzoni)

2008 – 2010  Robin Hood il Musical Diretto da  Christian Ginepro per Nausicaa, con le musiche di Beppe DatiManuel interpreta l’eroe Robin Hood con successo per due stagioni

2009  Pinocchio in KoreaPinocchio è il primo musical italiano che sbarca all’estero, nel mese di agosto a Seoul, ed il cast capitanato da Manuel raccoglie un successo strepitoso.

Terminata la stagione di Robin Hood, Manuel torna a vestire i panni di Pinocchio in occasione delle ultime e prestigiose date dell’ennesimo trionfale Tour Teatrale del Musical Pinocchio nelle città di Napoli e Roma (Teatro Sistina) e per alcune date in Sardegna, raggiungendo 430 repliche e 460.000 spettatori in Italia.

ottobre 2010  Pinocchio a New York!

Il burattino più famoso d’Italia è sbarcato in America: una settimana iniziata con la Columbus Parade di New York e continuata regalando la magia di una storia tutta italiana al pubblico americano….

2010/2011  Aladin il Musical

Di Stefano D’Orazio, diretto da Fabrizio Angelini per Nausica, con le musiche dei Pooh

Manuel è Aladin, a partire dall’anteprima nei giorni 7 e 8 agosto 2010 al prestigioso Festival La Versiliana ed è stato in Tour nei maggiori teatri italiani nella stagione 2010/2011 con grande successo di pubblico .2011Premio alla carriera consegnato in occasione del Musical Day alla Fiera di Milano il 25/11/2011

2011 – 2012  Peter Pan il Musical

Diretto da Maurizio Colombi per il Sistina, con le musiche di Edoardo Bennato

Manuel torna ad incantare  grandi e piccini con Peter Pan. 5000 persone hanno sognato in grande il 23 settembre 2011, nella speciale versione che ha debuttato all’Arena di Verona. Ad ottobre riparte la Tournée dal teatro Smeraldo per toccare molte città italiane ed approdare al Teatro Sistina all’inizio del 2012.

estate  2012 – stagione 2013  Sindrome da Musical

Di Lena Biolcati, con la consulenza artistica di Stefano D’Orazio. Diretto da Alfonso Lambo

Durante l’estate 2012 Manuel fa una scommessa con se stesso, mette in scena, con gli amici di sempre tra cui Silvia di Stefano, Andrea Verzicco e Angelo di Figlia, Sindrome da musical uno spettacolo scritto da Lena Biolcati. Si programmano poche date ma quasi tutte sold out. La scommessa è vinta tanto che a febbraio, appena finite le recite di Peter Pan, Sindrome parte in tour nei teatri e dopo oltre 20 repliche lo spettacolo chiude la stagione nel tempio del musical, il Teatro Della Luna di Milano, dove il pubblico regala a Frattini due recite che, anche in questa occasione, fanno registrare un inaspettato ma esaltante “tutto esaurito”.

2013Premio alla carriera consegnato in occasione del Tip Tap Day  di Roma  il 31/15/2013

Il successo ottenuto da Sindrome da Musical è davvero grande e le richieste impongono una ripresa delle recite negli spazi all’aperto durante l’estate 2013 e da ottobre a dicembre lo spettacolo sarà di nuovo nei teatri italiani.

2013 – 2014 – 2015 Cercasi CenerentolaDiretto da Saverio Marconi e Marco Iacomelli per La Compagnia della Rancia, scritto da Saverio Marconi e Stefano D’orazio con le musiche di Stefano CenciUn ruolo inedito per Manuel che interpreta Rodrigo, fidato consigliere dell’insolitamente comico Principe Azzurrissimo (Paolo Ruffini). Mattatore, ballerino, insostituibile spalla comica ed improvvisatore, in uno spettacolo frizzante e moderno. La storia di Cenerentola trasportata quasi ai giorni nostri, negli anni 50, e adattata a temi attualissimi adatti sia grandi che bambini. Dopo una fortunata prima stagione lo spettacolo è attualmente in scena nella stagione invernale 2015

settembre 2015 – Pinocchio il Grande Musical

In occasione dell’Expo, Compagnia della Rancia propone una lunga permanenza di Pinocchio al Teatro della Luna. Il famoso burattino sarà, ovviamente, interpretato da Manuel.

Erica Bondi
Ufficio Stampa & Comunicazione
Fondazione Teatro G.Borgatti
stampa@fondazioneteatroborgatti.iterica.b@fondazioneteatroboragtti.it
tel.051/684.33.26

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATO INTEGRALMENTE

Condividi questo articolo

Post Comment