CENTO (FE) COLORAZIONE ROSSASTRA DELL’ACQUA DEL CANALINO DI CENTO CAUSA UN ALGA E IL GRAN CALDO: SITUAZIONE DANNOSA PER I PESCI

ancora un esempio dei tanti pesci morti

CENTO (FE) 20/08/19  ( DI MARCO RABBONI PER TACCUINOCENTESE.IT)  COLORAZIONE ROSSASTRA DELL’ACQUA DEL CANALINO DI CENTO CAUSA UN ALGA E IL GRAN CALDO: SITUAZIONE DANNOSA PER I PESCI  Nei giorni scorsi sono stati rilevati una moria di pesci, nel tratto del canale nell’area di via Casoni dal civico 83 al civico 87, e la colorazione rossa del canale di Cento, nell’area di via Ponticelli all’intersezione con via Bondenese. La pattuglia della Polizia Locala è immediatamente intervenuta a Casumaro per accertare tali fenomeni e ha segnalato la situazione ad Arpae. L’Agenzia Prevenzione Ambiente Energia Emilia-Romagna ha già risposto tranquillizzando che si tratta della fioritura dell’Euglena sanguinea, un’alga nei periodi di elevato irraggiamento solare, produce dei pigmenti rossi per proteggere gli organuli cellulari. Il fenomeno può essere di breve durata, specie se l’intensità dell’irraggiamento diminuisce, e l’alga ritorna verde. L’Euglena sanguinea non risulta essere pericolosa per l´uomo, ma può produrre una tossina potenzialmente dannosa per la vita dei pesci.

ecco come si presenta l’acqua del canalino causa la reazione del alga al gran caldo: a ridosso della riva  l’acqua assume una colorazione rossastra 

Condividi questo articolo

Post Comment