CENTO (FE) TUTTO ESAURTO IERI SERA PER “NEL SEGNO DEL TORO” ALLA PANDURERA DI CENTO: UNO SPETTACOLO SULLA VITA DI FERRUCCIO LAMBORGHINI !

SX: LORENZO GUANDALINI, ELENA MELLONI E TONINO LAMBORGHINI
SX: LORENZO GUANDALINI, ELENA MELLONI E TONINO LAMBORGHINI

CENTO (FE) 30/11/19  (LA REDAZIONE)  DI  TUTTO ESAURTO IERI SERA PER LO SPETTACOLO “NEL SEGNO DEL TORO” UNA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE SULLA VITA DI FERRUCCIO LAMBORGHINI ! IN SALA IL FIGLIO DEL LEGGENDARIO FERRUCCIO TONINO LAMBORGHINI ! Tanti Applausi e pubblico emozionato allo spettacolo su Ferruccio Lamborghini “Nel segno del Toro” “Una bella storia di un uomo geniale. Musicata e interpretata brillantemente. Bellissima serata”. Così commenta sui social, il pubblico presente venerdì 29 novembre, all’Auditorium Pandurera di Cento, lo spettacolo sulla storia e la vita del grande Ferruccio Lamborghini. “ Nel segno del toro “ lo spettacolo scritto e interpretato dall’attore emiliano Lorenzo Guandalini piace. Assieme al suo gruppo, Chiara Bolognesi, Sara De Vecchi, Riccardo Barbieri e Luca Roli conquista il pubblico, che per due ore, che sono filate via con grande spigliatezza e leggerezza, è rimasto attento e molto partecipe. Uno spettacolo che riesce a raccontare la storia, non solo delle auto, tra le più belle del mondo, ma la storia di un uomo, la sua vita, la sua intraprendenza, il modo di conquistarsi gli spazi sul mercato, la sua vita privata, i suoi dubbi, le sue debolezze, la sue certezze, i suoi pregi, i suoi difetti…la sua anima e il suo cuore. Uno spettacolo che ti lancia tante emozioni, ricordi e tanti spunti su cui riflettere. Uno spettacolo denso di storia, tecnica, aneddoti, ma che al tempo stesso ti ruba il presente e ti immerge con maestria dentro alla casa, alla fabbrica, nel jet set, in ogni posto dove Ferruccio è stato. Ti ritrovi ad essere lui, e con lui ragioni e porti a casa un po’ del suo “Toro”…della sua anima. Tanti applausi. Alla fine tante congratulazioni e tante strette di mano a “Guandalini-Ferruccio”, anche da parte del figlio Tonino, presente con la sua famiglia. Lo spettacolo è stato realizzato con il Patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Cento e della Fondazione del Teatro Borgatti .. .L’intero incasso della serata sarà devoluto per la ricostruzione del Teatro Borgatti

IL SALUTO DEL CAST A FINE SPETTACVOLO

Condividi questo articolo

Post Comment