Il comitato famiglie Ceres chiede l’accertamento A.R.P.A.

Ceres a CentoCento, 17/10/2013 – Dopo il principio di incendio ad una cabina elettrica alla Ceres, il comitato famiglie del supercondominio richiede l’accertamento A.R.P.A. in quanto non è la prima volta che quella cabina crea gravi problemi e gli abitanti più vicini sono seriamente preoccupati “per la loro incolumità fisica e per le sorti delle loro abitazioni“.

Per questo, il comitato richiede al sindaco di Cento un intervento di “urgenza” affinché vengano attivate tutte le procedure “necessarie a verificare la sicurezza e l’idoneità di quella struttura inserita nel fabbricato abitativo del civico n. 6“.

In particolare, si chiede che venga subito richiesto l’intervento di A.R.P.A. – Ferrara per verificare l’entità del “campo magnetico” generato da quell’impianto, onde accertare con urgenza che i valori dello stesso non superino i limiti ritenuti pericolosi per la salute dei cittadini“, si legge sulla richiesta inviata al primo cittadino centese.

Questa richiesta viene fatta in concomitanza con la riflessione avviata da Lodi subito dopo l’accaduto.

La redazione

Condividi questo articolo

Post Comment