MARCHETTI (LEGA): “PROPRIO UNA BELLA SANITA’: GLI OSPEDALI DI BOLOGNA HANNO PERSO 242 POSTI LETTO IN 5 ANNI”

DANIELE MARCHETTI
DANIELE MARCHETTI

CENTO (FE) 27/11/19   – ( LA REDAZIONE) MARCHETTI DELLA LEGA : “PROPRIO UNA BELLA SANITA’: GLI OSPEDALI DI BOLOGNA HANNO PERSO 242 POSTI LETTO IN 5 ANNI” “I cittadini non sono stupidi, conoscono sulla propria pelle i problemi della Sanità emiliano-romagnola e la coltre di fumo sollevata ad arte dal governatore uscente, Stefano Bonaccini, e dal suo assessore alla Sanità, Sergio Venturi, finalizzata a nascondere la realtà dei fatti viene puntualmente smentita dai fatti. Fra questi un dato clamoroso: negli ultimi 5 anni gli ospedali della provincia di Bologna hanno perso 242 posti letto”. Lo denuncia il consigliere regionale della Lega, Daniele Marchetti, sulla scorta di una sua richiesta di accesso agli atti dai quali emerge che nel periodo compreso fra il 2015 e l’ottobre 2019, i nosocomi di Ausl Bologna, dell’Azienda ospedaliera universitaria Malpighi e dell’istituto ortopedico Rizzoli hanno complessivamente perduto 242 posti letto, passati dai 3.770 del 2015 agli attuali 3.528. “I dati riguardanti la sanità bolognese pubblicati in questi giorni confermano i disservizi che da anni denunciamo – attacca il consigliere del Carroccio – e, cosa ancor più grave, la lista dei problemi si allunga di giorno in giorno. La settimana scorsa abbiamo depositato 300 interrogazioni relative a segnalazioni arrivateci dai cittadini, oggi ci viene riferito che nella provincia di Bologna diminuiscono i posti letti. Ebbene, è venuto il momento che Bonaccini dica la verità ai cittadini e dia loro spiegazioni su liste d’attesa chilmetriche, chiusura agende, trasferimento pazienti verso altre regioni, mancata linearita’ nell’erogazione dei servizi” conclude Marchetti.

Condividi questo articolo

Post Comment