PIEVE DI CENTO (BO) LAURA GUIZZARDI…”RICOMINCIARE E POI…LA FORZA DELL’AMORE” UN LIBRO ENERGETICO: IL TERZO DELLA SUA COLLNA EDITORILE !

Foto gentilmente omaggiate dall’amico Fotografo Gianluca Cludi, sempre presente con i suoi scatti professionali.
Foto gentilmente omaggiate dall’amico Fotografo Gianluca Cludi, sempre presente con i suoi scatti professionali.

PIEVE DI CENTO (BO) 12/12/19 – ( DI MARCO RABBONI) LAURA GUIZZARDI…”RICOMINCIARE E POI…LA FORZA DELL’AMORE” UN LIBRO ENERGETICO ! Poesia e musica protagoniste alla Fucina del Buono di Pieve di Cento per la presentazione dell’ultima fatica letteraria di Laura Guizzardi, giovane scrittrice e poetessa pievese. “Ricominciare e poi … la forza dell’amore” questo il titolo dell’ultimo libro edito dalla stessa autrice che racchiude due storie di vita vissuta e una piccola raccolta di poesie frutto del suo ingegno. Come ha rimarcato l’autrice durante la serata “è il sentimento che metto nelle mie parole a condurre per mano il lettore”. L’autrice sprigiona energia attraverso le rime, nei racconti e nella sua stessa carica di fronte al pubblico, numeroso, accorso alla presentazione del libro. Una serata calda di emozioni musicali e poetiche, con l’obiettivo –  aggiunge Laura Guizzardi – “di trasmettere emozioni”. Le sue poesie – confessa l’autrice incalzata dalle domande del direttore di areacentese.com Giuliano Monari – scaturiscono anche “solo da una semplice parola, una frase, un’immagine”. Le parole, in rima o in racconto, sono dunque l’autostrada su cui viaggiano le emozioni e i sentimenti che Laura vuole condividere con il lettore. L’autrice è anche la promotrice del ‘Premio Aquilone’, che quest’anno giunge alla sua terza edizione. Un Premio con il quale Laura intende dare valore a tutti quei talenti un po’ nascosti dalla disabilità fisica. Un modo per mettere in evidenza le grandi potenzialità che la disabilità sembra voler nascondere agli occhi freddi dello spettatore, sempre più spesso distratto dal mondo di oggi che ci vuole tutti, per forza, belli, giovani e senza difetti. Letture di poesie e canzoni, col contributo del cantautore non vedente bolognese Gabriele Guizzardi che ha raccolto meritatissimi applausi a scena aperta. Un’apericena di grande qualità e raffinatezza ha seguito la serata di presentazione. In cantiere – si lascia sfuggire Laura – c’è già almeno “un altro libro”. 

Condividi questo articolo

Post Comment