CENTO (FE) ANCHE LA CITTA’ DEL GUERCINO AVRA’ LA SUA PANCHINA ROSSA IN PIAZZA BENJAMIN DISRAELI !

LA LOCANDINA SPIEGA L’AVVENIMENTO
MariaCristina Barbieri – Assessore Comune di Cento copn delega alle pari opportunità

CENTO (FE) 23/11/19 – ( LA REDAZIONE) ANCHE LA CITTA’ DEL GUERCINO AVRA’ LA SUA PANCHINA ROSSA IN PIAZZA BENIAMIN DISRAELI ! La Panchina Rossa vuole rappresentare il posto occupato da una donna vittima di femminicidio, segno tangibile, collocato in uno spazio pubblico, di una assenza nella società causata dalla violenza. Anche Cento avrà la sua Panchina Rossa contro il femminicidio: verrà inaugurata in piazza Benjamin Disraeli alle 15.30 di lunedì 25 novembre, nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. L’iniziativa è sostenuta dal Comune di Cento ed è stata proposta dal Coordinamento Donne dello Spi-Cgil di Cento e di Ferrara, in accordo con il Centro Donna Giustizia di Ferrara, voluta in ricordo di tutte le donne vittime di femminicidio, perché le loro storie non affondino nel silenzio, ma risveglino coscienza e civiltà. «Si tratta di una cerimonia fortemente simbolica – spiega Mariacristina Barbieri, assessore alle Pari Opportunità -. Vogliamo sensibilizzare l’intera comunità sul tema della violenza e dei soprusi che colpiscono le donne, giunti a livelli gravi e intollerabili. I numeri forniti in questi giorni parlano infatti di una media di 88 donne vittime di atti di violenza ogni giorno in Italia, una ogni 15 minuti, e di 94 vite perdute nel solo 2019. È dunque fondamentale informare e lavorare alla formazione di una cultura del rispetto diffusa, non solo il 25 novembre, data simbolo, ma quotidianamente e a partire dalle più giovani generazioni».

Condividi questo articolo

Post Comment