CENTO (FE) MATTARELLI CAPO GRUPPO DI LIBERTA’ PER CENTO INTERROGA (che pubblichiamo) IL SINDACO TOSELLI RIGUARDO IL CONTRIBUTO AL CENTRO ANZIANI E APRE CON UNA PREMESSA LEGGIAMO !!!

IL GIARDINO INTERNO DELLA SEDE DEL ZANANDREA CHE A BREVE OSPITERA’ IL CENTRO NZIANI


marco mattarelli

CENTO (FE) 21/08/19  – ( DI MARCO RABBOINI PER TACCUINOCENTESE.IT ) MARCO MATTARELLI CAPO GRUPPO DI LIBERTA’ PER CENTO NEL CONSESSO CIVICO GUERCINIANO,  INTERROGA (che pubblichiamo) IL SINDACO TOSELLI RIGUARDO IL CONTRIBUTO ECONOMICO ASEGANATO DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE AL CENTRO ANZIANI E APRE CON UNA PREMESSA LEGGIAMO !!!!  “Con la seguente interrogazione si chiede di chiarire a quanto ammonta l’effettivo contributo che il comune esborsa per il centro anziani . Infatti l’ amministrazione LODI deliberò a fine legislatura un contributo di 25.000€ annui per 30 anni ( 750.000€ ) .  Il magnifico sindaco TOSELLI ha aumentato il contributo a 30.000€ per 35 anni ( 1.050.000) . Sempre con i soldi dei contribuenti TUTTI . Sarebbe ora di CHIARIRE tutte queste magnifiche elargizioni che sommate alle perdite del ENTE FIERA E TERRITORIO SRL, ( circa 500.000€ ) , ai contributi dati alla FONDAZIONE TEATRO ( oltre 600.000€ annui ) , al costo del CENTRO INTERNAZIONALE STUDI DEL GUERCINO , alla gestione delle residue partecipate del comune ( CMV SERVIZI SRL ) , denotano una gestione milionaria … ma con i soldi di TUTTI , mentre le TASSE NON CALANO” . Ora andiamo a leggere nell sua interezza il testo dell’inteerogazione presentata :  PREMESSA.

Con la delibera di giunta nr. 161 , si è stabilito Con voti favorevoli ed unanimi: 
1. di assumere in locazione da FONDAZIONE DON GIOVANNI ZANANDREA ONLUS, cod. fisc. 81000850388, P.IVA 00285120382, con sede in Via G. Baruffaldi, 2/B – Cento (FE),, proprietario, i locali ubicati a Cento, al piano terra della sede stessa da destinarsi a Centro ricreativo per anziani, oltre all’area cortiliva antistante agli stessi, quale luogo importante di aggregazione e di valorizzazione del centro storico, con decorrenza dal 05/08/2019 e scadenza al 04/08/2028;
2. di approvare, per l’immobile di cui trattasi, un valore di locazione corrispondente alla media tra  il più probabile valore di mercato stimato dall’Agenzia (euro 48.000,00) ed il prezzo richiesto dalla proprietà (euro 55.000,00) il tutto per complessivi euro 51.500,00 annui (euro 4.291,67 mensili) omnicomprensivi;…….. omissis 
CONSIDERATO .
Con la delibera di giunta nr. 164 la giunta all’unanimità DELIBERA di :
1) di stipulare un contratto di comodato d’uso con il Centro Sociale Ricreativo Culturale di Cento, P.IVA 01821760384, cod. fisc.  C.F. 90001710384, per l’utilizzo dei locali di proprietà della Fondazione Don Giovanni Zanandrea Onlus, posti in via Baruffaldi 2 a Cento, la cui locazione al Comune di Cento è stata approvata con Delibera di Giunta n. 161 del 01/08/2019, alle seguenti principali condizioni:
– decorrenza dalla data di stipula e scadenza  prevista per il  04/08/2028, in coincidenza con la durata prevista per il contratto di locazione sopra menzionato;
– spese per manutenzione ordinaria, utenze e/o ulteriori imposte sugli immobili a carico del Comodatario;
– manutenzione straordinaria di quanto realizzato direttamente dal comodatario nonché spese per tutti gli adeguamenti richiesti dalle normative, a carico dello stesso;
– manutenzione straordinaria limitatamente alle parti strutturali dell’edificio a carico della proprietà dei locali;
2) di approvare l’allegato schema di contratto (Allegato A), contenente la planimetria dei locali;
3) Di dare mandato al Responsabile del VI Settore di sottoscrivere il contratto (Allegato A), con la facoltà di apportarvi, se necessario, le modifiche non sostanziali per la conclusione dell’atto stesso;
4) di dare atto che tutte le spese inerenti e conseguenti il presente atto sono a carico del comodatario, così come determinato dall’Art. 11 del contratto di comodato;
5) di dare mandato agli uffici di istruire apposita proposta di deliberazione di consiglio Comunale relative alla modifica della convenzione approvata con atto di cc 19/2016;
6) di provvedere ai sensi del D.Lgs. 14.03.203, n. 33 alla pubblicazione nella sezione “Amministrazione Trasparente” delle informazioni relativi alla presente deliberazione;
7) di dare atto che, per la trasparenza e vigilanza sui contributi al terzo settore, dovranno essere pubblicate le informazioni relative a contributi e vantaggi economici sotto qualsiasi forma percepiti ai sensi degli Artt. 125-129 della Legge 04.08.2017, n.124.
VISTO
Il contributo dato al centro anziani dal comune , considerato terzo settore , aumentato dalla amministrazione TOSELLI rispetto a quanto a suo tempo deliberato dalla amministrazione LODI .
SI CHIEDE.
  1. A quanto ammonta il contributo globale annuale che il COMUNE elargisce al cento anziani ;
  2. Per quanti anni verrà elargito ;
  3. Cosa prevede la convenzione stipulata con il centro anziani alla scadenza del contratto di comodato ( 4/8/2028 ) dei locali presi in affitto dal FONDAZIONE DON GIOVANNI ZANANDREA .
SI RICHIEDE RISPOSTA SCRITTA E DETTAGLIATA
IN FEDE MARCO MATTARELLI
CAPOGRUPPO LIBERTÀ PER CENTO
 

Condividi questo articolo

Post Comment